Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Dentista per bambini Taranto

Trova lo studio dentistico Taranto: elenco dentisti pediatrici

Dr. Michele Roberto Boccasini
Dr. Michele Roberto Boccasini

Via Polesine, 10 - 74121 TARANTO (Taranto)

Tel: 099 732 8080 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

dentisti italia informa
dentisti italia informa

gnatologia, implantologia, ortodonzia - TARANTO (Taranto)

La Pedodonzia: di cosa si tratta?

Il sorriso dei bambini è il tesoro degli adulti

E' una branca dell'odontoiatria che si interessa della salute orale dei più piccoli pazienti, dall'infanzia fino a tutta l'adolescenza.
Il dentista per bambini diagnostica e cura le principali malattie del cavo orale dei piccoli, educandoli all'importanza della prevenzione e di una corretta e costante igiene orale.
In questo caso, la collaborazione dei genitori è a dir poco fondamentale, se si vogliono bambini sempre felici e sorridenti.

Il pedodontista a Taranto come in altre città, in modo semplice e divertente, spiega ai bambini come prendersi cura dei propri dentini.
A tal proposito, lo specialista, oltre ad aver conseguito una formazione specifica in odontoiatria infantile, deve possedere ottime capacità comunicative, tanta pazienza e una gran voglia di giocare con la fantasia dei bambini.

I denti da latte erompono già durante i primi 6 mesi di vita ed iniziano a cadere dai 7 anni, per poi essere sostituiti definitivamente dai denti permanenti.
Durante queste fasi è ancora più importante eseguire delle corrette manovre di igiene orale, perché proprio in questi anni si pongono le basi per una futura dentatura sana e bella.
La dentizione, di solito, si conclude intorno ai 20 anni.

Quando occorre fare la prima visita dal pedodonzista?

? bene portare il bambino dal dentista già ad 1 anno!
In questo modo, il piccolo paziente si abitua alla figura dello specialista e prende dimestichezza con l'ambiente, riducendo di volta in volta ogni tipo di ansia e di possibile paura.

In seguito, le visite possono essere prese ogni 6 o 12 mesi, semplicemente per seguire le varie fasi della dentizione ed appurare che tutto stia procedendo per il meglio.

Per facilitare l'incontro tra dentista e bambino è bene far conoscere lo specialista quando non c'è ancora un reale problema, in modo tale che il piccolo paziente non associ, forzatamente, il dolore al camice bianco, una "sindrome" che colpisce molti adulti.

Quali sono i trattamenti più eseguiti?

Di solito il problema principale per cui i genitori portano i propri figli dal dentista è l'insorgenza precoce di una carie.
Secondo le ultime statistiche sembra che quasi il 30% dei bambini, in Italia, soffra di carie precoce.

Oggi la carie da biberon è una delle malattie più diffuse. Contrariamente a quanto si pensa, è importante curarla, soprattutto quando colpisce i denti decidui.

Oltre a curare la carie, il dentista per bambini:

  • Esegue trattamenti con fluoro (fluoroprofilassi);
  • Fornisce consigli nutrizionali e dietetici;
  • Educa all'igiene orale, sia domiciliare che professionale;
  • Fornisce consulenza sul corretto uso del ciuccio e del biberon e sul succhiamento del pollice;
  • Valuta la posizione dei denti ed interviene con trattamenti ortodontici infantili;
  • Esegue Sigillature dei premolari;
  • Esegue la Diagnosi di condizioni orali associate a malattie come diabete, asma, rinite allergica e disturbo da deficit di attenzione;
  • Gestisce le patologie gengivali comprese afte, frenuli corti;
  • Cura la parodontite infantile;
  • Cura le lesioni dentali, come ad esempio i denti fratturati.

Che cos'è il fluoro e la fluoroprofilassi?

Il fluoro è un sale minerale, presente nel suolo, nelle acque e in alcuni cibi, come ad esempio nel pesce e in alcune verdure.
Normalmente il nostro organismo non riceve una grande quantità di fluoro dagli alimenti, si parla di meno del 40% del fabbisogno totale.

Ma il fluoro, come altri Sali minerali, è molto importante perché contribuisce alla formazione del tessuto osseo nel nostro corpo.
A tal proposito, si interviene con la fluoroprofilassi, ossia l'applicazione topica (tramite particolari gel a base di fluoro che vengono messi direttamente sui denti) o sistemica (tramite gocce che vengono assunte per via orale) di fluoro.

Questa tecnica aiuta a prevenire la carie, rinforzando la struttura dello smalto e riducendo gli effetti dannosi della placca.
Vogliamo solo bambini SORRIDENTI E FELICI!

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Clicca Qui

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK